giovedì 31 gennaio 2013

Restauro Undewood 5 - riparazione scappamento

Riporto la comunicazione che abbiamo avuto con un nostro collega collezionista che con successo ha riportato in vita una Underwood 5


Buongiorno,innanzitutto mi complimento per la Sua stupenda e magnifica collezione.
Io dispongo di una Underwood n.5 in cui si è rotta durante la spedizione la ruota dentata che consente di far funzionare il meccanismo.

Mi dispiace veramente tanto che nessun fabbro sia in grado di aggiustarmela per cui  vorrei sapere se Lei è in grado di procurarmi i pezzi rotti che sono nella foto. Grazie mille.

La ringrazio per la disponibilità. Sono in grado di riparare il pezzo rotto anche grazie all'aiuto di un anziano tecnico della Olivetti.


Volevo sapere indicativamente anche quanto poteva costare il pezzo in questione per sapere la cifra che si andrebbe a spendere.

Mi fa molto, molto piacere questa collaborazione, attendo il pezzo della macchina e poi lo farò riparare da un vecchio tecnico della Olivetti. Naturalmente gli chiederò delle foto per la pubblicazione delle stesse.

Inoltre a breve mi arriverà una Royal 10 (14" carriage) che sarò lieto di mostrarvela dopo avela lucidata. A tal proposito vorrei chiedervi che tipo di prodotti vanno applicati sullo smalto nero e sullo smalto color oro. Posso trovare una parte che tratta il restauro delle vernici nel vostro sito?
Underwood 5 - foto 4
Underwood 5 - foto 5


Purtroppo essendo del Friuli mi risulta difficile portare a riparare presso di voi le macchine da scrivere, per tal ragione questa corrispondenza non può che aiutarmi nel restauro della mia piccola collezione.Grazie ancora.  Daniele


Vi inoltro le foto della riparazione della mia UNDERWOOD n.5 del 1915 con tastiera tedesca.

Giunta dalla Germania con corriere la macchina per scrivere si presentava rotta a causa di un'urto che ha colpito il carrello. Infatti, oltre ad essere stata polverosa ed in alcuni punti incrostata, lo scorrimento del carrello era impedito per la rottura dello scappamento.

Dopo aver ricomposto i pomelli del rullo con colla bi-componente a base di resine epossidiche è stato sostituito il volano con un pezzo di ricambio fortunatamente recuperato da un rigattiere.

Il tecnico riparatore ha purtroppo constatato che il pezzo si presentava di altezza diversa (come si vede dalla fotografia n.4) ed è stato dunque necessario lo smontaggio delle viti del gruppo di scappamento completo (2 viti).

Ricomposto lo scappamento (foto 5) si è provveduto a pulire e lubrificare con olio di vaselina l'intera meccanica.

Successivamente è stata rimontata, lucidato il telaio e parti accessorie ed infine completata con l'aggiunta di un tasto mancante (il tasto tabulatore).

Ora, con il nastro bicolore (nero-rosso), è tornata a scrivere come appena uscita dalla manifattura.


mercoledì 16 gennaio 2013

Trova l'anno di produzione della tua macchina da scrivere

Trova l'anno di produzione della tua macchina da scrivere. Oggi ho aggiornato la lista relativa agli anni di produzione delle varie macchine da scrivere prodotte in tutto il mondo.

Se hai dei dubbi su dove trovare il numero di serie puoi contattarci inviandoci una mail oppure commentando questo post.

La lista viene aggiornata e completata anche con il tuo aiuto.

Grazie a tutti gli appassionati che hanno contribuito al database.